Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Svizzera, gallo condannato dal tribunale: "Cantava 44 volte al giorno"

  1. #1
    Members
    Data Registrazione
    17/06/19
    Sesso
    Messaggi
    759

    Predefinito Svizzera, gallo condannato dal tribunale: "Cantava 44 volte al giorno"


  2. Sponsored Links
  3. #2
    Members
    Data Registrazione
    03/06/19
    Sesso
    Localitą
    Bassa Mantovana
    Messaggi
    20

    Predefinito

    ....e cosa cantava? "44 galli in fila per 3 col resto di 2"?

  4. #3
    punch ball L'avatar di mercurio
    Data Registrazione
    22/03/07
    Sesso
    Localitą
    Montevarchi (AR)
    Messaggi
    3,525

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da alex.vt Visualizza Messaggio
    Citazione Originariamente Scritto da Barbagillo Visualizza Messaggio
    ....e cosa cantava? "44 galli in fila per 3 col resto di 2"?
    Bellissima questa!
    Quasi da Delirio... @hhc e @michelerossi...
    Ci sono cose che non si fanno per coraggio. Si fanno per potere continuare a guardare serenamente negli occhi i propri figli e i figli dei propri figli.
    (gen. Carlo Alberto dalla Chiesa)

  5. #4
    Members
    Data Registrazione
    17/06/19
    Sesso
    Messaggi
    759

    Predefinito

    Cmq da quelle parti hanno qualche problema serio ....

    https://video.lastampa.it/esteri/le-.../101220/101232

  6. #5
    Windisti
    Data Registrazione
    20/05/07
    Sesso
    Messaggi
    3,625

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mercurio Visualizza Messaggio
    Bellissima questa!
    Quasi da Delirio... @hhc e @michelerossi...
    L'avevo pensato pure io.

  7. #6
    punch ball L'avatar di mercurio
    Data Registrazione
    22/03/07
    Sesso
    Localitą
    Montevarchi (AR)
    Messaggi
    3,525

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da michelerossi Visualizza Messaggio
    L'avevo pensato pure io.


    Inviato dal mio Xperia Sailfish X utilizzando Tapatalk
    Ci sono cose che non si fanno per coraggio. Si fanno per potere continuare a guardare serenamente negli occhi i propri figli e i figli dei propri figli.
    (gen. Carlo Alberto dalla Chiesa)

Vai all'indice del forum

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •