Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 41 a 55 di 55

Discussione: Stati Uniti e ban commerciale... ci risiamo?

  1. #41
    Windisti L'avatar di callfan
    Data Registrazione
    29/01/06
    Sesso
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    4,479

    Predefinito

    Il dubbio è se possano bloccare gli aggiornamenti. Già l'hanno fatto quando ne hanno rilevato di buggati, quindi perché non ripeterlo solo per le macchine Huawei?
    Anche se io stesso credo sia assurdo ed oltre il problema, il quale dovrebbe essere la fornitura della licenza, perché i PC già prodotti ce l'hanno, giusto? Al massimo, appunto, quelli nuovi avranno Linux.

    Mi auguro sia così.

    Rimango anche dell'idea che sia solo un braccio di ferro per fare piegare la Cina, anche se non penso che l'arancione despota l'avrà facile, a questo giro.

    Sent from my SM-G973F using Tapatalk
    Vodafone Apple iPhone 7 Plus 128GB Jet Black con Special 10GB 10€
    Wind Tre Nokia 3310 2017 Dual SIM Blu con 3 FREE Unlimited Plus abb. 8GB

  2. Sponsored Links
  3. #42
    Windisti L'avatar di Funtribe
    Data Registrazione
    19/09/05
    Località
    Provincia di Palermo
    Messaggi
    2,700

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Chabuje99 Visualizza Messaggio
    Windows può essere installato su qualsiasi macchina, a patto di avere driver compatibili con l'hardware al suo interno.
    I driver sono slegati dal vendor che li monta, quindi il driver di un sensore biometrico, per esempio, è lo stesso di un modello thinkpad, oppure per la webcam.
    Io non mi preoccuperei, al massimo per i nuovi PC spediti non arriverà con Windows preinstallato, ma Ubuntu/Deepin

    (Versione Intel o AMD?)

    Inviato dal mio Mi MIX 2S utilizzando Tapatalk
    Speriamo sia come dici tu. È un intel i7.

    Inviato dal mio SM-G965F utilizzando Tapatalk
    Wind 328 Super senza scatto + Pieno Wind + Noi Wind Big + Noi Wind SMS + Mega 10 ore

  4. #43
    Members
    Data Registrazione
    27/03/19
    Sesso
    Località
    Caserta
    Messaggi
    76

  5. #44
    Windisti
    Data Registrazione
    20/05/07
    Sesso
    Messaggi
    3,595

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giofag Visualizza Messaggio
    Trump in quanto Trump non c'entra nulla. Ci fosse Obama non cambierebbe. Sugli interessi e la sicurezza nazionale in USA sono tutti d'accordo, repubblicani o democratici nulla cambia.
    Infatti Federico Rampini - che io giudico un intellettuale dallo sguardo assai lungimirante e che conosce molto bene tanto la Cina quanto gli USA - racconta che anche economisti molto vicini ai democratici sono convinti che la Cina rappresenti una minaccia molto seria all'egemonia statunitense. Non è una questione di colore politico, sebbene sia evidente Trump stia conducendo la vicenda secondo le modalità a cui ci ha abituato...

    Citazione Originariamente Scritto da Klondike Visualizza Messaggio
    Il tempo che arrivi il bonifico...

    Non si è capito che solo se si investe in cultura l'Occidente può mantenere il proprio primato.

    E tutto questo dovrebbe farci riflettere su quanto sarebbe stato importante che in Europa ci creassimo motori di ricerca, sistemi operativi e infrastrutture nostre. Sono davvero preoccupato circa le sorti della nostra Europa, siamo rimasti tagliati fuori dalle nuove tecnologie.
    Ultima modifica di michelerossi; 21-05-2019 alle 13:46

  6. #45
    Moderatore L'avatar di ibm17
    Data Registrazione
    19/09/10
    Sesso
    Località
    Ascoli Piceno, Milano
    Messaggi
    21,962

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Chabuje99 Visualizza Messaggio
    Windows può essere installato su qualsiasi macchina, a patto di avere driver compatibili con l'hardware al suo interno.
    I driver sono slegati dal vendor che li monta, quindi il driver di un sensore biometrico, per esempio, è lo stesso di un modello thinkpad, oppure per la webcam.
    Io non mi preoccuperei, al massimo per i nuovi PC spediti non arriverà con Windows preinstallato, ma Ubuntu/Deepin

    (Versione Intel o AMD?)
    Pienamente d'accordo. Sui PC non vedo particolari problemi per i modelli già in vendita/prodotti. Potrebbero essercene per i nuovi che Huawei avrebbe voluto immettere sul mercato.

    Ma già c'è una tregua, sono piuttosto convinto che nei 90 giorni si troverà un accordo (soprattutto economico) che metterà tutto a posto.

  7. #46
    Windisti L'avatar di LION Tech
    Data Registrazione
    16/11/14
    Sesso
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    1,591

    Predefinito

    Come successo l'anno scorso con ZTE, tempo 3 mesi e, salvo imprevisti, si dovrebbe riuscire a trovare un accordo che soddisfi entrambe le parti.
    Probabilmente gli USA vorranno degli "emissari" in Huawei, come fatto con ZTE, mentre Google & Co. avranno l'obiettivo di entrare nel mercato cinese con un minimo di "libertà" in termini di scelte economiche (ricordo che Google si è dovuta allontanare dalla Cina nel 2010).
    Inoltre, mi sembra inutile sottolinearlo, ma è evidente che la natura di questi ban non sia commerciale, ma politica.
    Infatti gli americani si trovavano in una posizione di svantaggio rispetto al paese che possiede parte del suo debito pubblico e che entra prepotentemente nel mercato internazionale con qualsiasi prodotto, mentre non lascia entrare nessuno nel suo enorme mercato interno se non controllato e censurato dal governo cinese stesso.
    A mio parere, gli USA hanno tutte le loro ragioni per rispondere e lo fanno utilizzando le uniche "armi" in loro possesso, cioè blocchi su componenti hardware e licenze software essenziali per la Cina e alla base di uno dei settori di maggior export di quest'ultimo paese.
    A questo proposito ricordo che Huawei, come molte altre aziende cinesi, sono a grande partecipazione statale, dato che il governo lì è il primo investitore della nazione.
    Perciò per gli USA bloccare Huawei è un modo indiretto per tenere sotto scacco il protezionismo cinese.
    Stessa cosa vale per i big player tecnologici, che in questo modo si sono sentiti legittimati nell'applicare loro stessi dei ban nei confronti di un'azienda che rappresenta la Cina in ambito tecnologico.

  8. #47
    Members
    Data Registrazione
    04/11/18
    Sesso
    Messaggi
    551

    Predefinito

    Peccato che questa cosiddetta guerra commerciale stia colpendo anche altri continenti, come l'Europa.

    Se l'america si fosse limitata a bandire huawei nel solo territorio americano allora avrebbe avuto maggiore comprensione dal resto del mondo. Ma da come sta agendo essa colpisce anche gli interessi e lo sviluppo di altre nazioni. La voglia di primeggiare e comandare il mondo intero la rende cieca alle necessità altrui.

    Per questo spero nella fine del predominio americano nel mondo. Da questa vicenda spero possa nascere una nuova potenza che si contrappone alla egemonia americana, ovviamente in maniera pacifica.

  9. #48
    Windisti L'avatar di LION Tech
    Data Registrazione
    16/11/14
    Sesso
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    1,591

    Predefinito

    Sarebbe bello nascesse un nuovo polo tecnologico Europeo, ma finché l'UE resterà così debole e divisa non riuscieremo mai a rivaleggiare con Stati Uniti, Cina, India e Russia...

  10. #49
    Members L'avatar di Ale24G
    Data Registrazione
    24/04/17
    Sesso
    Località
    Trento
    Messaggi
    1,224

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Paolonew2 Visualizza Messaggio
    Peccato che questa cosiddetta guerra commerciale stia colpendo anche altri continenti, come l'Europa.

    Se l'america si fosse limitata a bandire huawei nel solo territorio americano allora avrebbe avuto maggiore comprensione da parte del resto della popolazione del mondo. Ma così come sta agendo sta colpendo anche gli interessi e lo sviluppo di altre nazioni. La voglia di primeggiare e comandare il mondo intero la rende cieca alle necessità altrui.

    Per questo spero nella fine del monopolio americano nel mondo. Da questa vicenda spero possa nascere una nuova potenza che si contrappone al predominio americano, ovviamente in maniera pacifica.
    Concordo. Ormai come SO proprietari dipendiamo dall'America (Windows, iOS, Android). Io sono convinto che con questa mossa gli USA abbiano mostrato alla Cina di come riescono facilmente a bloccare un'azienda (così come ZTE lo scorso anno) non solo negli USA, ma a livello mondiale. E assieme a lei tutte le altre aziende nel mondo che hanno le sue tecnologie. Pensa se il ban diventasse effettivo in modo permanente e ci siano operatori che si appoggiano in maniera quasi completa a Huawei (basti pensare a W3 con vendor unico ZTE), una bella spesa cambiare gli apparati perchè potrebbero non essere più supportati in caso di guasti/malfunzionamenti.
    Io spero che questa sia la dimostrazione che affidarsi completamente agli USA ci potrebbe essere sempre un rischio che da un giorno all'altro ti chiudano la porta in faccia. Per fortuna almeno che adesso hanno dato i 3 mesi per valutare meglio la situazione da parte di tutte le aziende che usano le tecnologie cinesi.

    Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
    3 PLAY Power 60 - SAMSUNG Galaxy S5
    3 Super Giga ONE - SAMSUNG Galaxy Tab S2 VE 9.2"

  11. #50
    Windisti
    Data Registrazione
    20/05/07
    Sesso
    Messaggi
    3,595

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da LION Tech Visualizza Messaggio
    Sarebbe bello nascesse un nuovo polo tecnologico Europeo, ma finché l'UE resterà così debole e divisa non riuscieremo mai a rivaleggiare con Stati Uniti, Cina, India e Russia...
    Una delle poche cose buone fatte è stato Galileo al posto del GPS.

  12. #51
    Windisti L'avatar di callfan
    Data Registrazione
    29/01/06
    Sesso
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    4,479

    Predefinito

    Sembra che Microsoft abbia rimosso i portatili Huawei dal proprio negozio online ufficiale, che era l'unico canale di vendita negli US. Però ancora nessuna dichiarazione riguardo Windows.

    Sent from my SM-G973F using Tapatalk
    Vodafone Apple iPhone 7 Plus 128GB Jet Black con Special 10GB 10€
    Wind Tre Nokia 3310 2017 Dual SIM Blu con 3 FREE Unlimited Plus abb. 8GB

  13. #52
    Members
    Data Registrazione
    04/11/18
    Sesso
    Messaggi
    551

    Predefinito

    Nella parte finale dell'articolo si cita anche ZTE, almeno come società esclusa dalla fornitura di apparecchiature in USA.

    http://www.ansa.it/sito/notizie/tecn...265d19b91.html

  14. #53
    Members
    Data Registrazione
    03/05/19
    Sesso
    Messaggi
    43

    Predefinito

    se la proposta di legge passa al congresso usa, zte è bannata dal 5G (almeno in america)
    https://www.wsj.com/articles/bill-wo...an-11558569842

  15. #54
    Members L'avatar di Ale24G
    Data Registrazione
    24/04/17
    Sesso
    Località
    Trento
    Messaggi
    1,224

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da katana Visualizza Messaggio
    se la proposta di legge passa al congresso usa, zte è bannata dal 5G (almeno in america)
    https://www.wsj.com/articles/bill-wo...an-11558569842
    E già ricordo l'anno scorso quando avevano tolto il ban a ZTE al congresso c'era chi diceva che non vedeva il senso di dare una seconda chance a ZTE

    Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
    3 PLAY Power 60 - SAMSUNG Galaxy S5
    3 Super Giga ONE - SAMSUNG Galaxy Tab S2 VE 9.2"

  16. #55
    Members L'avatar di Chabuje99
    Data Registrazione
    15/08/18
    Sesso
    Località
    Bassa bresciana
    Messaggi
    153

    Predefinito

    https://www.tuttoandroid.net/huawei/...asonic-686470/

    Forse si troverà un accordo commerciale.... praticamente come successo con ZTE?

Vai all'indice del forum

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •