Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456
Risultati da 101 a 109 di 109

Discussione: Switch off delle reti 3G in Italia e nel mondo

  1. #101
    Windisti L'avatar di eXtasy
    Data Registrazione
    14/02/09
    Sesso
    Messaggi
    10,966

    Predefinito

    Il naturale svecchiamento dei terminali e di conseguenza delle sim più vecchie aiuta sia nel caso sim sia nel caso smartphone
    Il momento più buio della notte è quello che precede l' alba.
    Almeno per il momento sognare non costa nulla...
    ILIAD il gestore parassita, il cancro italiano delle telecomunicazioni, zero antenne attive e traffico veicolato tutto in Francia. Apple? No, MAI.

  2. Sponsored Links
  3. #102

    Predefinito

    Da tenere in mente anche gli operatori virtuali... Ce n'è uno che supporta il VoLTE?

  4. #103
    Windisti L'avatar di eXtasy
    Data Registrazione
    14/02/09
    Sesso
    Messaggi
    10,966

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da matteocontrini Visualizza Messaggio
    Da tenere in mente anche gli operatori virtuali... Ce n'è uno che supporta il VoLTE?
    Ma va.... non hanno neanche l'infrastruttura essendo virtuali...
    Il momento più buio della notte è quello che precede l' alba.
    Almeno per il momento sognare non costa nulla...
    ILIAD il gestore parassita, il cancro italiano delle telecomunicazioni, zero antenne attive e traffico veicolato tutto in Francia. Apple? No, MAI.

  5. #104
    Members
    Data Registrazione
    17/06/19
    Sesso
    Messaggi
    774

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da eXtasy Visualizza Messaggio
    Il naturale svecchiamento dei terminali e di conseguenza delle sim più vecchie aiuta sia nel caso sim sia nel caso smartphone
    Ci vorranno anni minimo 3/4 , il problema e che i terminali che supportano il Volte si contano sulle dita di una mano o poco piu' e nel settore dove opero io non ci sono schedine a prezzi decenti che lo supportano e il Volte nel caso di sistemi che emettono chiamate vocali , pensa solo agli allarmi di casa che compongono numeri preimpostati e avvisano via voce , e' importante .........

  6. #105
    Windisti
    Data Registrazione
    15/11/08
    Sesso
    Località
    Verona & Trieste
    Messaggi
    1,496

    Predefinito

    Stavo per scrivere che esistono ancora prodotti solo 3G, come il Kindle di Amazon, ma ho visto che sono diventati 4G
    Probabilmente è successo solo qualche mese fa quando è stato fatto l'ultimo upgrade: non trovo nessuna notizia a riguardo...

  7. #106
    Windisti L'avatar di strafe
    Data Registrazione
    24/09/06
    Sesso
    Località
    Milano
    Messaggi
    9,476

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da alex.vt Visualizza Messaggio
    Ci vorranno anni minimo 3/4 , il problema e che i terminali che supportano il Volte si contano sulle dita di una mano o poco piu' e nel settore dove opero io non ci sono schedine a prezzi decenti che lo supportano e il Volte nel caso di sistemi che emettono chiamate vocali , pensa solo agli allarmi di casa che compongono numeri preimpostati e avvisano via voce , e' importante .........
    Secondo me il maggiore punto debole dello stato attuale dell'implementazione del VoLTE in 4G (non sono in Italia) è che questo smetta di funzionare varcati i confini nazionali. In roaming, infatti, si deve ancora ricorrere al fallback delle chiamate voce sulle reti 2G/3G, salvo rarissime eccezioni.

    Posso capire però che le chiamate voce tradizionali stiano gradualmente perdendo importanza, viste le varie alternative a disposizione per chiamare in VoIP (WhatsApp, Facebook Messenger, ecc.).

    Qui un articolo pubblicato da Ericsson con una previsione in merito all'adozione del VoLTE nei prossimi anni:
    https://www.ericsson.com/en/mobility...er-lte-outlook
    Wind All Inclusive Gold 10 GB + 2 GB Porta un amico

  8. #107
    Windisti L'avatar di callfan
    Data Registrazione
    29/01/06
    Sesso
    Località
    Ferrara
    Messaggi
    5,248

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da strafe Visualizza Messaggio
    Secondo me il maggiore punto debole dello stato attuale dell'implementazione del VoLTE in 4G (non sono in Italia) è che questo smetta di funzionare varcati i confini nazionali. In roaming, infatti, si deve ancora ricorrere al fallback delle chiamate voce sulle reti 2G/3G, salvo rarissime eccezioni.

    Posso capire però che le chiamate voce tradizionali stiano gradualmente perdendo importanza, viste le varie alternative a disposizione per chiamare in VoIP (WhatsApp, Facebook Messenger, ecc.).

    Qui un articolo pubblicato da Ericsson con una previsione in merito all'adozione del VoLTE nei prossimi anni:
    https://www.ericsson.com/en/mobility...er-lte-outlook
    Beh vabbè, però non puoi considerare che un cliente in roaming perda completamente l'utilizzo del servizio voce! Sarebbe assurdo, è pur sempre un telefono... Probabilmente, nei prossimi anni riusciranno ad abilitare il VoLTE a tutti senza problemi di autenticazione. Altrimenti, andremo tutti in 2G anche in roaming!

    Sent from my SM-G973F using Tapatalk
    Vodafone Apple iPhone 7 Plus 128GB Jet Black con Special 10GB 10€
    Wind Tre Nokia 3310 2017 Dual SIM Blu con 3 FREE Unlimited Plus abb. 8GB

  9. #108
    Members
    Data Registrazione
    17/06/19
    Sesso
    Messaggi
    774

    Predefinito

    Il limite e che nel 5G hanno risolto prevedendo nello standard anche il Voip , il 4G e' stato definito come standard nel 2008 solo come dati senza Voip , che chiamano Volte , che e' stato standardizzato 5 anni dopo la definizione del 4G nel 2013 e certificato realmente nel 2014 , quindi e' successo che chi ha messo in piedi le reti alla fine non ha previsto il Volte e quando lo ha implementato lo ha implementato secondo i limiti tecnologici degli investimenti fatti , questo si porta dietro tutte le problematiche di configurazioni dei Cellulari che per ogni operatore devono avere gli appositi parametri ecc.ecc. praticamente una giungla per un qualcosa che alla fine sa di toppa ad un errore di fondo , quello scritto all'inizio , non si e' mai capito se il 4G e' nato cosi' perche' pensavano che ormai le chiamate voce erano destinate a declino o altro fatto sta' che il Volte sul 4G non e' una funzione base dello Standard e quindi sui Sys Operativi e' implementato come un Plug In di terze parti che ogni produttore HW implementa come meglio crede ed ogni gestore di rete implementa in base ai limiti tecnologici che ha' , di sicuro per funzionare sfrutta traffico dati , che in qualche maniera va scisso dai conteggi su normale traffico dati e per la fatturazione tradotto in minuti, con tutti i casini che comporta , cosa che nell'UMTS non c'e' perche' il traffico voce sfrutta un canale apposito di ampiezza tra 4.78 e 12.6 K che viene gestito a parte in maniera classica , nel 5G invece e' previsto in maniera nativa quindi i sistemi nascono gia' scindendo traffico dati dal traffico Voce , ovvio che alcuni operatori in previsione del Volte offrono traffico voce illimitato cosi' da non dover perdere tempo a conteggiare ed estrarre il traffico voce dal normale traffico dati e visto che cmq 12.6 k /s sono pochissima cosa lo fatturano come normale traffico dati almeno fin quando qualche cliente non lo scopre e monta su un casino .
    Ultima modifica di alex.vt; 04-08-2019 alle 17:05

  10. #109
    Members
    Data Registrazione
    28/11/14
    Sesso
    Messaggi
    310

    Predefinito

    La mia modesta opinione è che dovranno mantenere sia GSM sia 3G almeno per 4-5 anni, magari allocando solo i 900 MHz a queste due tecnologie.
    5 MHz in 2G e 5 MHz in 3G per i tre operatori maggiori, e i soli 5 MHz in 3G per Iliad potrebbero bastare. Certo, le infrastrutture delle BTS dovrebbero supportare questa complessità di protocolli ancora per un bel pezzo...

Vai all'indice del forum

Segnalibri

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •