This forum uses cookies
This forum makes use of cookies to store your login information if you are registered, and your last visit if you are not. Cookies are small text documents stored on your computer; the cookies set by this forum can only be used on this website and pose no security risk. Cookies on this forum also track the specific topics you have read and when you last read them. Please confirm whether you accept or reject these cookies being set.

A cookie will be stored in your browser regardless of choice to prevent you being asked this question again. You will be able to change your cookie settings at any time using the link in the footer.

  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
A che punto siamo con il passaggio FTTC a FTTH
#21
(11-10-2020, 11:47)dani00 Ha scritto: Non sono esperto di FTTH purtroppo, non essendo vendibile dalle mie parti non sono mai preoccupato più di tanto.
Come fornitori a me risultano Openfiber (storico da sempre) e Fastweb che da poco consente le attivazione windtre su sua rete sia in FTTH che in FTTC (denominate offerte "extra").
(11-10-2020, 12:03)LION Ha scritto: Sono vendibili FTTH Open Fiber e FTTH "Extra" su Flash Fiber tramite Fastweb.

Inviato dal mio Pixel 4 XL utilizzando Tapatalk
Ah ecco grazie ragazzi, preziosi come al solito

Gesendet von meinem SM-G973F mit Tapatalk
Apple iPhone 11 128GB con VF Special 100 D.E. + Very 4.99 eSIM
Samsung Galaxy S10 128GB con All Inclusive 100 Fire Easy Pay
  Cita messaggio
#22
Io avevo una FTTC Windtre, una Absolute100 a 19,90 senza vincoli e senza modem (gia lo avevo), settimana scorsa mi chiamano e mi dicono che devo passare in FTTH perché stanno passando tutti i clienti coperti da Open Fiber in fibra. Mi hanno garantito che le condizioni contrattuali restano invariate e mi danno loro modem gratis, a da restituire in caso di disattivazione linea o cambio gestore. Dopo aver registrato tutto attentamente tramite la telefonata, mi spediscono il modem che è arrivato martedì con Bartolini
[Immagine: 7af2eda7144c98f3acc5f618f76fe7d0.jpg]
Mercoledì mi chiamano per appuntamento tecnico e ho fissato la data di ieri venerdì 27 novembre. Condivido qui l'esperienza, ho avuto la fortuna di trovare un tecnico disponibile che ha visto ero interessato e discreramente intenditore, e mi ha fatto assistere a tutta l'operazione (gli ho dato una mano dove potevo). Mi ha tirato la fibra dalla mia borchia in casa fino al pianerottolo, dove la ha connessa a quella specie di borchia nella verticale:
[Immagine: e40b98971c7d4db5dff8f99711458464.jpg]
Per il mio appartamento ha usato la fibra arancione, sono il primo del piano a fare ftth, la blu viola e nera restano li avvolte per quando faranno ftth gli altri tre appartamenti del mio piano. Dopo di che siamo andati giù nei garage al PTE, dove con sorpresa abbiamo visto che non sono il primo della palazzina a fare allacciamento (c'è la vendibilità da solo 1 mese e mezzo, credevo di essere il primo Tongue) ma un vicino è già connesso, si vede la sua fibra della verticale, rossa nel suo caso, giuntata su una placca dietro:
[Immagine: 91096e1d0a4a97214b9ed2c214b9e8f4.jpg]
Una volta connessa nel PTE la mia verticale con la fibra dall'esterno, siamo andati all'armadio PFS in strada dove mi ha giuntato allo splitting di Windtre (in alto a sx). Nel quartiere in 4 abbiamo ftth Windtre, sotto c'è quello Vodafone con 2 utenze, a destra gli splitting di sky e open stream ancora con 0 utenti connessi:
[Immagine: 32562e76008fbd712085eca25301747f.jpg]
Una volta finito tutto abbiamo connesso e ho provato un test in wifi con il mio S9:
[Immagine: 8a001484122a90d29ecf547557321040.jpg]
Questo è tutto, è stata una bella esperienza, più che altro è appagante vedere che con questa operazione una tantum la propria abitazione è finalmente fibrata per sempre!

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
[SIZE=2]Galaxy S6
V
ODAFONE[/SIZE] S[SIZE=1][/SIZE][SIZE=1]​PECIAL[/SIZE] 7GB 1000MIN/SMS 10
  Cita messaggio
#23
Ottimo report e complimenti a W3 per l'offerta. Speriamo migrino più gente possibile in FTTH
  Cita messaggio
#24
In ftth si sono sempre dati da fare. Speriamo la gente non si opponga al passaggio fttc》ftth.
Proprio qui abbiano letto di gente che si opponeva al passaggio adsl》fttc.....
Un Po come se sul mobile gli operatori dovessero mantenere 2g e 3g per sempre perché uno non vuol cambiare cell o semplicemente è ultra ignorante in materia.
Tornando a noi ottimo anzi eccellente che non ti hanno appioppato vincoli, ti hanno dato router ftth e attivazione ftth totalmente free.

Ps: grazie tante per aver condiviso foto e argomentazioni tecniche.
Il momento più buio della notte è quello che precede l' alba
Almeno per il momento sognare non costa nulla
ILIAD: meno antenne, rete più lenta, traffico dati in FranciaCesso non ti cambia la tariffa MA LA RETE SI! Apple?MAI
  Cita messaggio
#25
(29-11-2020, 00:47)ibm17 Ha scritto: Ottimo report e complimenti a W3 per l'offerta. Speriamo migrino più gente possibile in FTTH
(29-11-2020, 11:14)eXtasy Ha scritto: In ftth si sono sempre dati da fare. Speriamo la gente non si opponga al passaggio fttc》ftth.
Proprio qui abbiano letto di gente che si opponeva al passaggio adsl》fttc.....
Un Po come se sul mobile gli operatori dovessero mantenere 2g e 3g per sempre perché uno non vuol cambiare cell o semplicemente è ultra ignorante in materia.
Tornando a noi ottimo anzi eccellente che non ti hanno appioppato vincoli, ti hanno dato router ftth e attivazione ftth totalmente free.

Ps: grazie tante per aver condiviso foto e argomentazioni tecniche.
La tipa al call center mi ha detto che vogliono passare il piu clienti possibile in FTTH perché conviene anche a loro, parole sue. Deduco che Open Fiber faccia pagare a Windtre meno di Telecom con il Vula FTTC, per cui è contento il cliente che va molto più forte, è contenta Windtre che paga meno, è contenta Open Fiber che inizia a rientrare nell'investimento...insomma sono tutti contenti. Il tecnico mi ha detto che mediamente solo lui su Varese sta facendo di media 3 FTTH al giorno, speriamo che presto quasi tutti possano dire addio al rame. Purtroppo parlando con il tecnico mi ha detto che in certe case non è facile in rari casi non sono riusciti a portare dentro la fibra il cliente ha rinunciato perché l'unica era spaccare..da me ad esempio c'era una strettoia tra il corrugato mio dell'appartamento e quello sulla scala della palazzina, ha dovuto levarmi via il doppino (tanto non servirà più) ed è passata tranquillamente... oggi va ancora meglio sempre in wifi:
[Immagine: 7610c24293da11532e5eb97724b0a595.jpg]
Se avete qualsiasi altra domanda chiedete pure, anche grazie al tecnico disponibile ho capito molte cose..
Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
[SIZE=2]Galaxy S6
V
ODAFONE[/SIZE] S[SIZE=1][/SIZE][SIZE=1]​PECIAL[/SIZE] 7GB 1000MIN/SMS 10
  Cita messaggio
#26
A volte si usa il doppino vecchio a mo' di traino per tirare dentro la fibra. Il problema è se il cavo è cementato e senza corrugato
Il momento più buio della notte è quello che precede l' alba
Almeno per il momento sognare non costa nulla
ILIAD: meno antenne, rete più lenta, traffico dati in FranciaCesso non ti cambia la tariffa MA LA RETE SI! Apple?MAI
  Cita messaggio
#27
(29-11-2020, 15:53)eXtasy Ha scritto: A volte si usa il doppino vecchio a mo' di traino per tirare dentro la fibra. Il problema è se il cavo è cementato e senza corrugato
Esatto con me ha fatto proprio così!

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
[SIZE=2]Galaxy S6
V
ODAFONE[/SIZE] S[SIZE=1][/SIZE][SIZE=1]​PECIAL[/SIZE] 7GB 1000MIN/SMS 10
  Cita messaggio
#28
(29-11-2020, 11:14)eXtasy Ha scritto: Un Po come se sul mobile gli operatori dovessero mantenere 2g e 3g per sempre perché uno non vuol cambiare cell o semplicemente è ultra ignorante in materia. 

Sfortunatamente ci sono persone che non hanno bisogno di cambiare e fanno ostruzionismo anche per gli altri.
In molti condomini ci sono persone che non vogliono lavori per loro inutili che non hanno nemmeno un PC o uno smartphone, ma si accontentano di tenersi uno SBRonzi 2G come telefono.

(29-11-2020, 15:53)eXtasy Ha scritto: A volte si usa il doppino vecchio a mo' di traino per tirare dentro la fibra. Il problema è se il cavo è cementato e senza corrugato

Esattamente, altrimenti si devono mettere in conto spese extra per portare in casa il cavo con la fibra e non è così semplice, soprattutto se si rischia di lasciare il collegamento a vista

(29-11-2020, 15:49)csfr9019 Ha scritto: La tipa al call center mi ha detto che vogliono passare il piu clienti possibile in FTTH perché conviene anche a loro, parole sue. 

E' anche una questione di semplicità tecnologica. E' tutto molto più lineare da gestire, con la fibra.
Chiunque rivenda servizi appoggiandosi alla fibra nuda, non ha bisogno di dover inserire macchine su macchine per le diverse tecnologie ma si preoccupa di instradare solo il servizio in fibra e stop. La voce viene veicolata su VOIP e non c'è la necessità di macchine articolate. Si paga solo la fibra. E' molto conveniente.
__*KeyFaiv*__
  Cita messaggio
#29
Un parziale OT. 1. Ma è vero che può terminare lo spazio nelle canaline in un condominio per cui poi diventa problematico perchè bisogna stabilire come far passare gli altri cavi ottici e quindi conviene essere tra i primi a farsi la FTTH? 2. E' vero quanto mi ha riferito un amico e cioè che dal momento in cui il cavo ottico ti entra in casa è gratis fino a 4 metri, ma se porti il cavo in una stanza che è ad oltre 4 metri dal punto in cui entra, le spese sono poi a proprio carico?
  Cita messaggio
#30
(02-12-2020, 12:40)michelerossi Ha scritto: 1. Ma è vero che può terminare lo spazio nelle canaline in un condominio [cut]
2. E' vero che dal momento in cui il cavo ottico ti entra in casa è gratis fino a 4 metri [cut]?

Ciao,
ti rispondo per quel che ne ho capito io:
1. Il problema è la struttura del condominio. Strutture moderne hanno canaline teoricamente predisposte al numero di appartamenti, quelle vecchie utilizzano lo spazio del vecchio doppino (se possibile), quindi possono insorgere problemi per cui è necessario trovare altre vie per instradare il collegamento in fibra
2. Il contratto tratta la parte di collegamento al primo punto utile nell'appartamento, possibilmente dove era già presente un ingresso del vecchio doppino o dove è predisposto l'impianto condominiale. I collegamenti interni sono interventi supplementari e si pagano a parte (probabilmente la questione dei 4 metri nasce proprio da questo venire incontro, entro certi limiti, alle necessità del cliente che potrebbe avere i punti di accesso in posti scomodi dove collocare il modem)
__*KeyFaiv*__
  Cita messaggio
#31
keyfaiv Ha scritto: 2. Il contratto tratta la parte di collegamento al primo punto utile nell'appartamento, possibilmente dove era già presente un ingresso del vecchio doppino o dove è predisposto l'impianto condominiale. I collegamenti interni sono interventi supplementari e si pagano a parte (probabilmente la questione dei 4 metri nasce proprio da questo venire incontro, entro certi limiti, alle necessità del cliente che potrebbe avere i punti di accesso in posti scomodi dove collocare il modem)

Io ho un'unica sola presa a 7-8 metri circa, altre non ce ne sono, infatti non mi ha detto nulla..

Inviato dal mio SM-G960F utilizzando Tapatalk
[SIZE=2]Galaxy S6
V
ODAFONE[/SIZE] S[SIZE=1][/SIZE][SIZE=1]​PECIAL[/SIZE] 7GB 1000MIN/SMS 10
  Cita messaggio
#32
Punto 1. Insomma c'è il rischio che si debbano fare delle orribili canaline in androne e pianerottolo? Già ne hanno fatta una per delle inutili telecamere...

Punto 2. Io per esempio, ho quella che un tempo si chiamava la presa principale un una stanza posta accanto all'ingresso, ma vista la forma dell'appartamento il router piazzato lì copre metà casa, l'ideale è che io lo piazzi in cucina che è proprio posta a metà appartamento. 

Vorrei fare il ribaltamento delle prese per poter essere libero di piazzare il telefono dove voglio oppure il telefono lo devo tenere per forza attaccato al modem? Perdonate la domanda stupida.
  Cita messaggio
#33
Dal sito Wind finalmente vedo che sono raggiunto dalla FTTH, ma da quello TIM risulto ancora raggiunto solo dalla FTTC. Dipende dal fatto che TIM non ha ancora aggiornato oppure che TIM usa una fibra FTTH sua e non è ancora arrivata a coprire la mia zona? Scusate la domanda banale, ma non mi è chiaro se quando viene fatta la posa della FTTH a quel punto qualsiasi gestore può offrila.
  Cita messaggio
#34
(21-12-2020, 13:38)michelerossi Ha scritto: Dal sito Wind finalmente vedo che sono raggiunto dalla FTTH, ma da quello TIM risulto ancora raggiunto solo dalla FTTC. Dipende dal fatto che TIM non ha ancora aggiornato oppure che TIM usa una fibra FTTH sua e non è ancora arrivata a coprire la mia zona? Scusate la domanda banale, ma non mi è chiaro se quando viene fatta la posa della FTTH a quel punto qualsiasi gestore può offrila.
La copertura che vedi tu è data da Open Fiber. TIM non ha mai venduto su quella rete, puntando invece a costruirne una propria (in alcune zone da sola, in altre insieme a Fastweb sfruttando la società chiamata "Flash Fiber"). Quindi sì, è normale che la copertura TIM differisca da quella di tutti gli altri.

Se vuoi vedere gli operatori con cui potresti sottoscrivere un contratto, vai su openfiber.it

Sent from my Redmi Note 8T using Tapatalk
Apple iPhone 11 128GB con VF Special 100 D.E. + Very 4.99 eSIM
Samsung Galaxy S10 128GB con All Inclusive 100 Fire Easy Pay
  Cita messaggio
#35
(21-12-2020, 13:55)callfan Ha scritto: La copertura che vedi tu è data da Open Fiber. TIM non ha mai venduto su quella rete, puntando invece a costruirne una propria (in alcune zone da sola, in altre insieme a Fastweb sfruttando la società chiamata "Flash Fiber"). Quindi sì, è normale che la copertura TIM differisca da quella di tutti gli altri.

Se vuoi vedere gli operatori con cui potresti sottoscrivere un contratto, vai su openfiber.it

Sent from my Redmi Note 8T using Tapatalk
Capito, grazie. Sul openfiber.it immagino si possa conoscere solo conoscere gli operatori con cui puoi sottoscrivere un contratto che sfrutti la rete OpenFiber, giusto?

Altra mia curiosità a questo punto: ma allora TIM (o, meglio, la società che posa la fibra per TIM) di qui a qualche mese mettersi a rompere di nuovo la strada per portare la sua di fibra?
  Cita messaggio
#36
(21-12-2020, 14:26)michelerossi Ha scritto: Capito, grazie. Sul openfiber.it immagino si possa conoscere solo conoscere gli operatori con cui puoi sottoscrivere un contratto che sfrutti la rete OpenFiber, giusto?

Altra mia curiosità a questo punto: ma allora TIM (o, meglio, la società che posa la fibra per TIM) di qui a qualche mese mettersi a rompere di nuovo la strada per portare la sua di fibra?

Eh, per la seconda domanda, è esattamente così... Infatti, negli ultimi mesi si sta dibattendo tanto proprio di "rete unica" proprio per arrivare a non portare due volte la stessa identica infrastruttura... Peccato che stia prevalendo la tendenza dell'inglobamento di Open Fiber in TIM, e non il contrario, con il serio rischio che quest'ultima rovini gli sforzi fatti finora, come ha sempre fatto con tutto ciò su cui ha messo le mani da 20 anni a questa parte.

Per la prima domanda, esatto. Mettendo l'indirizzo, ti dice che operatori vendono da te. Non sono uguali in tutta Italia, alcuni sono solo locali.

Gesendet von meinem SM-G973F mit Tapatalk
Apple iPhone 11 128GB con VF Special 100 D.E. + Very 4.99 eSIM
Samsung Galaxy S10 128GB con All Inclusive 100 Fire Easy Pay
  Cita messaggio
#37
(21-12-2020, 17:47)callfan Ha scritto: Per la prima domanda, esatto. Mettendo l'indirizzo, ti dice che operatori vendono da te. Non sono uguali in tutta Italia, alcuni sono solo locali.

Gesendet von meinem SM-G973F mit Tapatalk
Ah, quindi quelli che vedo dipendono dall'indirizzo digitato? Ma uno poi perchè dovrebbe scegliere uno di quegli operatori minori?

(21-12-2020, 17:47)callfan Ha scritto: Eh, per la seconda domanda, è esattamente così... Infatti, negli ultimi mesi si sta dibattendo tanto proprio di "rete unica" proprio per arrivare a non portare due volte la stessa identica infrastruttura... Peccato che stia prevalendo la tendenza dell'inglobamento di Open Fiber in TIM, e non il contrario, con il serio rischio che quest'ultima rovini gli sforzi fatti finora, come ha sempre fatto con tutto ciò su cui ha messo le mani da 20 anni a questa parte.
Gesendet von meinem SM-G973F mit Tapatalk
Avevo letto distrattamente della cosa. Ma inglobarla in TIM come? OpenFiber a chi appartiene?

Una ulteriore curiosità: ho visto che molte zone sono raggiunte sia da OpenFiber che da Fastweb, ma non da TIM: se non è una impressione mendace la mia, come ha fatto il principale gestore, e quindi quello con il maggior vantaggio teorico, a restare indietro?
  Cita messaggio
#38
(21-12-2020, 21:27)michelerossi Ha scritto: Ah, quindi quelli che vedo dipendono dall'indirizzo digitato? Ma uno poi perchè dovrebbe scegliere uno di quegli operatori minori?

Avevo letto distrattamente della cosa. Ma inglobarla in TIM come? OpenFiber a chi appartiene?

Una ulteriore curiosità: ho visto che molte zone sono raggiunte sia da OpenFiber che da Fastweb, ma non da TIM: se non è una impressione mendace la mia, come ha fatto il principale gestore, e quindi quello con il maggior vantaggio teorico, a restare indietro?

Provo a fare una risposta cumulativa. Open Fiber è stata fondata da Enel (infatti all'inizio si chiamava Enel Open Fiber) ed è, al momento, per il 50% ancora loro, e per il restante 50% di CDP.
È un semplice "rivenditore" di fibra spenta. In pratica, loro posano i cavi e le infrastrutture, e danno ai gestori la possibilità di:
- installare i propri apparati nei POP (le "centrali") Open Fiber, oppure
- utilizzare direttamente l'infrastruttura di accesso messa a disposizione da OF, che a quel punto non "affitta" solo i cavi ma anche tutti gli apparati per far connettere il cliente ad Internet, diciamo.
Gli operatori più grandi hanno scelto la prima strada, perché permette loro un maggior controllo sulle prestazioni di rete. I più piccoli, solitamente, si affidano alla soluzione "chiavi in mano", la seconda. Ma fra i piccoli annoveriamo anche molti "grandi", come Tiscali, EOLO...

Le prestazioni nel secondo caso sono comunque di tutto rispetto. Anche perché sia OF sia gli operatori non hanno alcun interesse a fornire un servizio di serie B.

TIM, negli ultimi mesi, sta combattendo con le unghie e con i denti perché l'esecutivo arrivi ad un progetto di "rete unica statale" con lei al controllo. Ma, come sappiamo, tutto ciò su cui TIM mette le mani inevitabilmente marcisce e muore, quindi la prospettiva è stata accolta con molto malumore fra gli utenti. La Commissione UE ha imposto che l'azienda controllante non sia verticalmente integrata, ma si sa che gli italiani sono bravi con i sotterfugi.

Fastweb mette i piedi in mille scarpe. È sì partner di TIM in Flash Fiber, società nata apposta per contrastare OF, che però ha raggiunto solo una trentina di città e solo parzialmente, ma ha anche infrastruttura propria e, in più, da qualche settimana sta vendendo anche su OF. Per questo vedi vendibilità da te.

Nota: tutti i bandi BUL (Banda Ultralarga, il piano di cablaggio in FTTH o FWA di tutto il territorio) fatti dallo Stato sono stati vinti da Open Fiber, che sta lavorando nelle cosiddette "aree C e D", cioè quelle a fallimento di mercato, dove nessun gestore privato ha interesse commerciale a coprire. Motivo per cui TIM, per compensare il proprio ultradecennale ritardo, vorrebbe mangiarsi OF e togliere di torno la concorrenza.

Sent from my SM-G973F using Tapatalk
Apple iPhone 11 128GB con VF Special 100 D.E. + Very 4.99 eSIM
Samsung Galaxy S10 128GB con All Inclusive 100 Fire Easy Pay
  Cita messaggio
#39
(21-12-2020, 23:01)callfan Ha scritto: Provo a fare una risposta cumulativa. Open Fiber è stata fondata da Enel (infatti all'inizio si chiamava Enel Open Fiber) ed è, al momento, per il 50% ancora loro, e per il restante 50% di CDP.
È un semplice "rivenditore" di fibra spenta. In pratica, loro posano i cavi e le infrastrutture, e danno ai gestori la possibilità di:
- installare i propri apparati nei POP (le "centrali") Open Fiber, oppure
- utilizzare direttamente l'infrastruttura di accesso messa a disposizione da OF, che a quel punto non "affitta" solo i cavi ma anche tutti gli apparati per far connettere il cliente ad Internet, diciamo.
Gli operatori più grandi hanno scelto la prima strada, perché permette loro un maggior controllo sulle prestazioni di rete. I più piccoli, solitamente, si affidano alla soluzione "chiavi in mano", la seconda. Ma fra i piccoli annoveriamo anche molti "grandi", come Tiscali, EOLO...

Le prestazioni nel secondo caso sono comunque di tutto rispetto. Anche perché sia OF sia gli operatori non hanno alcun interesse a fornire un servizio di serie B.
Ah, quindi tu dici che la qualità del servizio pari è? Ieri leggiucchiavo qualcosina e c'è chi diceva che in caso di guasto con Tiscali, ad esempio, c'è da attendere di più perchè devono interfacciarsi con Open: sarà verò?

(21-12-2020, 23:01)callfan Ha scritto: o sono comunque di tutto rispetto. Anche perché sia OF sia gli operatori non hanno alcun interesse a fornire un servizio di serie B.

TIM, negli ultimi mesi, sta combattendo con le unghie e con i denti perché l'esecutivo arrivi ad un progetto di "rete unica statale" con lei al controllo. Ma, come sappiamo, tutto ciò su cui TIM mette le mani inevitabilmente marcisce e muore, quindi la prospettiva è stata accolta con molto malumore fra gli utenti. La Commissione UE ha imposto che l'azienda controllante non sia verticalmente integrata, ma si sa che gli italiani sono bravi con i sotterfugi.

Nota: tutti i bandi BUL (Banda Ultralarga, il piano di cablaggio in FTTH o FWA di tutto il territorio) fatti dallo Stato sono stati vinti da Open Fiber, che sta lavorando nelle cosiddette "aree C e D", cioè quelle a fallimento di mercato, dove nessun gestore privato ha interesse commerciale a coprire. Motivo per cui TIM, per compensare il proprio ultradecennale ritardo, vorrebbe mangiarsi OF e togliere di torno la concorrenza.

Sent from my SM-G973F using Tapatalk
Incredibile. Se è rete unica statale, TIM che diamine c'entra? Dovrebbe, a quel punto, essere considerato un gestore come gli altri!

(21-12-2020, 23:01)callfan Ha scritto: Fastweb mette i piedi in mille scarpe. È sì partner di TIM in Flash Fiber, società nata apposta per contrastare OF, che però ha raggiunto solo una trentina di città e solo parzialmente, ma ha anche infrastruttura propria e, in più, da qualche settimana sta vendendo anche su OF. Per questo vedi vendibilità da te.
Ah, dici? Ma se usasse la rete di Open, non dovrei visualizzare anche Fastweb nell'elenco degli operatori che visualizzo su openfiber.it?
  Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 3 Ospite(i)