This forum uses cookies
This forum makes use of cookies to store your login information if you are registered, and your last visit if you are not. Cookies are small text documents stored on your computer; the cookies set by this forum can only be used on this website and pose no security risk. Cookies on this forum also track the specific topics you have read and when you last read them. Please confirm whether you accept or reject these cookies being set.

A cookie will be stored in your browser regardless of choice to prevent you being asked this question again. You will be able to change your cookie settings at any time using the link in the footer.

  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
A Iliad (come a Wind) la Toscana non piace
#1
A parte il titolo un po' scherzoso un po' no, il dato di fatto è che a oggi la percentuale delle SRB proprietarie di Iliad installate in Toscana è di solo il 4% del totale nazionale. Considerando che la popolazione toscana è di circa il 6,1% di quella totale italiana, si ha subito una prima indicazione del fatto che il gestore francese non riesca a garantire una copertura in questa regione che vada di pari passo con i potenziali clienti.

Certo le ragioni possono essere molteplici: vincoli paesaggistici, permessi vari, quello che volete. Ma l'impressione è che si assista a una riedizione del trattamento inflitto da Wind per anni alla Toscana, assolutamente mal coperta e maltrattata rispetto alle altre, in palese contrasto con Tim e Vodafone.
  Cita messaggio
#2
La Toscana e' sempre stata maledetta , gli unici che riuscirono ad installare senza troppe beghe furono TIM e VO , poi in virtu' di leggi paesaggistiche locali abbastanza restrittive Wind ha faticato ad avere i permessi ci sommiamo poi una orografia non molto favorevole , poi sicuramente  Iliad in Toscana ha ereditato da Wind poche  BTS e  quindi nonostante le 2 compagnie collaborino per i cositing alla fine se le BTS dove salire non ci sono ed hai problemi ad avere le autorizzazioni ci puoi fare poco .........
  Cita messaggio
#3
(03-05-2021, 20:03)stefm Ha scritto: A parte il titolo un po' scherzoso un po' no, il dato di fatto è che a oggi la percentuale delle SRB proprietarie di Iliad installate in Toscana è di solo il 4% del totale nazionale. Considerando che la popolazione toscana è di circa il 6,1% di quella totale italiana, si ha subito una prima indicazione del fatto che il gestore francese non riesca a garantire una copertura in questa regione che vada di pari passo con i potenziali clienti.

Certo le ragioni possono essere molteplici: vincoli paesaggistici, permessi vari, quello che volete. Ma l'impressione è che si assista a una riedizione del trattamento inflitto da Wind per anni alla Toscana, assolutamente mal coperta e maltrattata rispetto alle altre, in palese contrasto con Tim e Vodafone.
Ti devo contraddire, stanno facendo un ottimo lavoro in molti posti. A parte che dire 4% da solo fa sembrare molto tragica la situazione (quando le regioni sono 20 e quindi è più o meno nella media), e ricordo che fare questo discorso in questo momento per iliad non ha molto senso perché non è come farlo per Wind3, Tim o Vodafone (che hanno una rete già completa; potranno installare un sito in una zona scoperta ma la rete è quella), e stesso discorso per il Molise (al momento c'è veramente pochissimo e solo un paio di siti accesi, ma non lo lasceranno completamente scoperto), ma eccoti tre esempi, anche se potrei continuare all'infinito:[Immagine: 3b179e68210b3c405586c3ce6c227b4f.jpg][Immagine: b7053ba7c519dda23ee33a8265bd5509.jpg][Immagine: e91c03bb1efae8a1a11c0324b51ef473.jpg]

Inviato dal mio Mi A2 utilizzando Tapatalk
  Cita messaggio
#4
(03-05-2021, 23:38)mrpino Ha scritto: Ti devo contraddire, stanno facendo un ottimo lavoro in molti posti. A parte che dire 4% da solo fa sembrare molto tragica la situazione (quando le regioni sono 20 e quindi è più o meno nella media), e ricordo che fare questo discorso in questo momento per iliad non ha molto senso perché non è come farlo per Wind3, Tim o Vodafone (che hanno una rete già completa; potranno installare un sito in una zona scoperta ma la rete è quella), e stesso discorso per il Molise (al momento c'è veramente pochissimo e solo un paio di siti accesi, ma non lo lasceranno completamente scoperto), ma eccoti tre esempi, anche se potrei continuare all'infinito:[Immagine: 3b179e68210b3c405586c3ce6c227b4f.jpg][Immagine: b7053ba7c519dda23ee33a8265bd5509.jpg][Immagine: e91c03bb1efae8a1a11c0324b51ef473.jpg]

Inviato dal mio Mi A2 utilizzando Tapatalk

Scusa, ma che vuol dire “quando le regioni sono 20 e quindi sono più o meno nella media”?

Ho scritto che la Toscana ha il 6,1% della popolazione nazionale, ma solo il 4% delle installazioni Iliad in Italia. Quindi è ovvio che è sotto la media nazionale, perché per avere questi dati significa che in altre regioni il rapporto installazioni/popolazione deve per forza essere molto più alto.
  Cita messaggio
#5
(04-05-2021, 20:36)stefm Ha scritto: Scusa, ma che vuol dire “quando le regioni sono 20 e quindi sono più o meno nella media”?

Ho scritto che la Toscana ha il 6,1% della popolazione nazionale, ma solo il 4% delle installazioni Iliad in Italia. Quindi è ovvio che è sotto la media nazionale, perché per avere questi dati significa che in altre regioni il rapporto installazioni/popolazione deve per forza essere molto più alto.
E come ti ho già detto il tuo discorso non ha senso fatto per iliad, perché la rete la stanno ancora facendo... In Toscana ovviamente devono finirla, mica è permanente quel 4%, ma dove ce l'hanno hanno spesso più siti o comunque coprono meglio (vedi foto che ho allegato nel messaggio precedente). Quindi, se continuano a installare con quei criteri, quando avranno finito la rete in Toscana saranno probabilmente i migliori per copertura.
Saranno indietro magari rispetto alle altre regioni, e quindi? Se continuano a coprire così bene per me ci possono mettere tutto il tempo che vogliono... I risultati sono ottimi

P.S. non credo che nelle altre regioni il rapporto installazioni/popolazione sia così tanto più alto, perché 100 diviso 20 fa 5, e se tutte le regioni fossero di uguale dimensione e popolazione ognuna avrebbe il 5% di siti. Ovviamente le regioni non sono tutte uguali e come hai detto tu in Toscana c'è il 6% della popolazione italiana, ma 4 non è mica così lontano da 6... Recupereranno tranquillamente nei prossimi due anni in cui completeranno la rete.

Inviato dal mio Mi A2 utilizzando Tapatalk
  Cita messaggio
#6
(04-05-2021, 20:42)mrpino Ha scritto: E come ti ho già detto il tuo discorso non ha senso fatto per iliad, perché la rete la stanno ancora facendo... In Toscana ovviamente devono finirla, mica è permanente quel 4%, ma dove ce l'hanno hanno spesso più siti o comunque coprono meglio (vedi foto che ho allegato nel messaggio precedente). Quindi, se continuano a installare con quei criteri, quando avranno finito la rete in Toscana saranno probabilmente i migliori per copertura.
Saranno indietro magari rispetto alle altre regioni, e quindi? Se continuano a coprire così bene per me ci possono mettere tutto il tempo che vogliono... I risultati sono ottimi

Inviato dal mio Mi A2 utilizzando Tapatalk

sogna ragazzo sogna ....
Star
Nei momenti sereni ricordati di temere sempre le avversità e nelle avversità ricordati di sperare sempre in cose migliori
Drunk
  Cita messaggio
#7
(04-05-2021, 20:47)giovax Ha scritto: sogna ragazzo sogna ....
Sognare non credo proprio visto che mi baso su dati. Guarda gli screenshot che ho postato sopra

Inviato dal mio Mi A2 utilizzando Tapatalk
  Cita messaggio
#8
Cmq devono aver letto la discussione infatti  stasera in Toscana sono comparsi 6 nuovi siti ..........  Big Grin Big Grin
  Cita messaggio
#9
(04-05-2021, 21:05)alex.vt Ha scritto: Cmq devono aver letto la discussione stasera sono comparsi 6 siti in Toscana ..........  Big Grin Big Grin
Uno dei quali è dove nessun altro ha il sito... Che avevo detto?
[Immagine: 4ab1e3b7b1972a31f7cd531ad5af886e.jpg][Immagine: 9d34775eec8f77c00756a85f213eee4a.jpg]

Inviato dal mio Mi A2 utilizzando Tapatalk
  Cita messaggio
#10
(04-05-2021, 20:42)mrpino Ha scritto: ma dove ce l'hanno hanno spesso più siti o comunque coprono meglio vedi foto che ho allegato nel messaggio
Inviato dal mio Mi A2 utilizzando Tapatalk

Su 7000 bts quando gli altri ne hanno 20k a testa , i posti dove "spesso hanno più siti" si possono contare sulle dita di una mano.
Per un posto dove coprono meglio degli altri ci sono , migliaia di posti dove coprono peggio degli altri.

Ma è anche normale, gli altri ci sono da 20 anni. Iliad da 3.

Inviato dal mio M2007J3SY utilizzando Tapatalk
WindWorld su Facebook >> http://facebook.com/windworld.org
WindWorld su Instagram >> http://instagram.com/windworlditalia
  Cita messaggio
#11
Allora la Lombardia che ha il 17% della popolazione d'Italia e ha solo il 14% delle installazioni totali dovrebbe lamentarsi ancora di più.....

L'unica regione trattata bene dovrebbe essere la Puglia con circa l'8% delle installazioni su una popolazione pari a circa 7%
  Cita messaggio
#12
(04-05-2021, 21:21)ilblago81 Ha scritto: Su 7000 bts quando gli altri ne hanno 20k a testa , i posti dove "spesso hanno più siti" si possono contare sulle dita di una mano.
Per un posto dove coprono meglio degli altri ci sono , migliaia di posti dove coprono peggio degli altri.

Ma è anche normale, gli altri ci sono da 20 anni. Iliad da 3.

Inviato dal mio M2007J3SY utilizzando Tapatalk
Esatto, infatti ho detto "dove hanno già copertura"... Mi sembra ovvio che ancora non si possano tirare le somme, ma quello che stavo dicendo io è che se in Toscana continuano con questa logica (coprire bene indipendentemente dalle posizioni degli altri, infatti hanno un sacco di pali nuovi) faranno sicuramente un lavoro coi fiocchi.

Inviato dal mio Mi A2 utilizzando Tapatalk
  Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)