This forum uses cookies
This forum makes use of cookies to store your login information if you are registered, and your last visit if you are not. Cookies are small text documents stored on your computer; the cookies set by this forum can only be used on this website and pose no security risk. Cookies on this forum also track the specific topics you have read and when you last read them. Please confirm whether you accept or reject these cookies being set.

A cookie will be stored in your browser regardless of choice to prevent you being asked this question again. You will be able to change your cookie settings at any time using the link in the footer.

  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
A che punto siamo con il passaggio FTTC a FTTH
#6
Perché solo vula e non anche per le recenti nga penso sia una motivazione tecnica burocratica al momento.
Perché solo con Open Fiber beh...è il loro partner ftth principale e storico.... anche qui questioni tanto tecniche quanto burocratiche.
Windtre spende meno ad appoggiarsi all' ultimo miglio di Open Fiber rispetto ad una fttc in cui lo paga a tim.
Per non parlare della qualità della connessione (soddisfazione del cliente)
Il momento più buio della notte è quello che precede l' alba
Almeno per il momento sognare non costa nulla
ILIAD: meno antenne, rete più lenta, traffico dati in FranciaCesso non ti cambia la tariffa MA LA RETE SI! Apple?MAI
  Cita messaggio


Messaggi in questa discussione
RE: A che punto siamo con il passaggio FTTC a FTTH - da eXtasy - 08-10-2020, 07:26

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)