AGCOM presenta il report aggiornato sul mercato mobile italiano.

In Italia al momento sono attive 104 milioni di SIM, di cui 77 milioni sono di tipo Human, mentre la restante parte è Machine to Machine,

Il mercato risulta cosi’ suddiviso:

TIM detiene il 30% (27,4% se si considerano solo SIM Human), Vodafone il 28,8% (25,1% SIM Human) e Wind Tre il 28,1% (30,7% SIM Human). Iliad al 4,4% (5,6% SIM Human), mentre tutti gli operatori virtuali  l’8,8%.

Ecco invece numero di portabilità registrate negli ultimi 12 mesi fino al 30 settembre 2019,: Wind Tre (-1.738.000 unità), Vodafone (-831.000 unità) e TIM (-649.000 unità) hanno fatto registrare un calo dei clienti. Sorridono Iliad(+2.123.000 unità) e gli operatori virtuali (+1.095.000 unità).

FONTE