(AGGIORNAMENTO)Iliad: pubblicita’ ingannevole. Il giuri’ ordina lo stop.


AGGIORNAMENTO
Pubblichiamo il link della decisione con le motivazi prese dal “Gran Giurí”
“Il Giurì, esaminati gli atti e sentite le parti, dichiara che la pubblicità oggetto di giudizio non è conforme agli articoli 14 e 2 del Codice di Autodisciplina e ne ordina la cessazione.»

Art. 2 – Comunicazione commerciale ingannevole

Art. 14 – Denigrazione”

https://www.iap.it/2019/12/pronuncia-62-2019/



Su richiesta di Wind Tre il giuri’ ordina lo stop della pubblicita’ iliad . I motivi della pubblicita’ ingannevole che hanno portato allo stop della campagna pubblicitaria? Ancora non sono stati resi noti, vi aggiorneremo. La pubblicita’ ricordiamo è quella in cui Iliad “si vanta” di aver il 98% dei proprio clienti soddisfatti. Noi vogliamo ricordare sempre che:
  • Iliad non specifica sul proprio sito la propria copertura di rete, ma quella di Wind Tre. Ad oggi Iliad conta 1500 antenne 4G attive, le restanti quasi 20K sono in ran sharing con Wind Tre. Tutte le chiamate voce in tutta italia passano su rete Wind Tre.
  • I vecchi clienti iliad non possono ancora dopo quasi 2 anni cambiare tariffa.
  • Roaming nel 2020 ancora solo 3G.