Cerca:

WindWorld

ll sito amatoriale di telefonia che vanta innumerevoli tentativi di imitazione!

Benvenuti su WindWorld, il primo ed unico sito amatoriale dedicato a Wind.

Wind Hellas: qualche notizia sulla situazione finanziaria

Pubblicato da:

wind_hellas270-bE’ ormai nota a tutti la difficile situazione in cui versa tutta l’economia greca, pubblica e privata, da qualche mese a questa parte, e l’operazione di salvataggio dei conti statali grazie ai fondi stanziati dalla Comunità Europea.

Noi della redazione di WindWorld ci siamo chiesti quale fosse lo stato di Wind Hellas, e abbiamo deciso di indagare un po’.

Iniziamo con un breve riepilogo: Wind Hellas (ex Tim Hellas) è stata acquistata dal gruppo Weather Investments (controllato da Sawiris), di cui fa parte anche il nostrano operatore arancione, circa 3 anni fa, e già allora i conti della società erano tutt’altro che rosei, con ARPU (spesa media del cliente) in calo, debiti da ripagare a breve e una graduale riduzione della quota di mercato.

Con il continuo aggravarsi della situazione in Grecia, i conti di Wind Hellas sono andati ulteriormente peggiorando (-10,6% di guadagni e perdita netta di 39,5 milioni di € nel secondo quadrimestre 2009 rispetto all’anno precedente), e le principali società indipendenti di valutazione finanziaria (Standard and Poor’s e Fitch, che si occupano di valutare il rischio ad effettuare investimenti su società) hanno deciso di conseguenza di tagliare il suo rating, portandolo alla valutazione “Selective default”, una delle peggiori in assoluto, l’anticamera al fallimento vero e proprio.
A fine 2009 infatti la situazione era diventata così critica che la società non era riuscita a pagare per tempo alcuni prestiti in scadenza.

Di recente, per raddrizzare la china e ridurre al minimo il rischio di un eventuale fallimento, Sawiris ha deciso, tramite una complessa operazione finanziaria, di ristrutturare il debito di Wind Grecia, in pratica “spalmandolo” sulle altre aziende del gruppo da lui controllato.

Le società di rating hanno premiato questo intervento, che garantisce a Wind Hellas stabilità nel breve e nel medio termine,  riportando il giudizio ad una condizione leggermente migliore, (CCC+) perché credono che in futuro Wind sarà in grado di fare fronte agli impegni presi.

Per chi volesse approfondire l’argomento, vi lasciamo a questi articoli: 12

Noi di WindWorld, come sempre, vi terremo informati degli sviluppi di questa vicenda, nella speranza che non ci siano ripercussioni di alcun tipo sulla filiale italiana di Wind!

Be Sociable, Share!

Tags: , , , ,